[Post.X] Vinti 30mila euro a Porto Sant’Elpidio ma nessuno ritira il premio

Si è svolto negli Stati Uniti il noto concorso fotografico canino “Abbandonati in casa” che come ogni anno, premia il cane domestico più lercio del mondo.

Il concorso, che si svolge annualmente nella ridente cittadina statunitense di Fancouver, ai confini col Canada, sceglie accuratamente l’amico a quattro zampe più inavvicinabile del globo.

Il premio in palio è stato aggiudicato ad un cane di Porto Sant’Elpidio che chiameremo ‘Pierre’ per questioni di privacy. Un turista aveva notato questo ammasso di zecche e rasta circa 3 anni fa ma solo quest’anno ha deciso di scattare delle foto ed iscriverlo.

I giudici di gara non hanno avuto dubbi su chi fosse il vincitore di questa edizione, ecco il verdetto: “Si nota una grande dedizione al raggiungimento di questo scopo e lavoro di squadra, il cane è stato fatto macerare con passione, si percepisce anche la cura con cui sia stata evitata ogni spazzolata ai peli donando al loro migliore amico dei dread degni di un punkabestia e la stilosissima riga di peli rasati intorno al collo dovuti allo strofinio del collare che, collegato ad un sistema di catene, ne ha delimitato lo spazio di libertà in modo strategico proprio sotto al balcone, consentendo alle briciole delle tovaglie di amalgamarsi meglio al sudicio manto. Fogliame, parassiti, sabbia e polvere poi, sapientemente glassate con la salsedine, gli hanno donato un look decisamente Walking Dead”.

964182_10200811500542324_959816825_o

Il campione elpidiense ha battuto in finale il cane coreano Zampa, di cui la sua proprietaria Wei Chu Chei è ghiotta.
Zampa viene mangiato un po’ alla volta dalla sua famiglia in modo da avere sempre carne di cane fresca non potendo permettersi un congelatore, ma anche perché, come capita spesso con gli animali, poi ci si affeziona. Peccato che durante l’ultimo spezzatino di coda lo abbiano dovuto sciacquare a causa delle formiche rosse che gli avevano nidificato nell’orecchio, consegnando cosi’ la vittoria al nostro peloso concittadino.

Il premio, che consiste in 30000 euro di buoni toelettatura, deve essere ritirato entro l’estate, quindi se qualcuno conosce i proprietari è pregato di avvisarli che il concorso è finito in modo che possano tornare ad occuparsi del cane e che vadano al più presto a Fancouver a ritirare il premio.

                                                                                                                         Vittorio Lattanzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...