La super prostituta e il mare (Si de lu Portu se…)

Arrestata a Porto Sant’Elpidio una super prostituta di 34 anni, la prima in Italia. Le accuse, pesantissime, vanno dalla falsificazione dei documenti ai combattimenti clandestini tra rumeni.

1927026_10202673451089924_1055109296_n

I più maligni hanno subito pensato che fosse solo un mezzuccio della stampa per rendere eclatante il ‘fermo’ di una prostituta sulla statale, ma si sbagliavano, non era come le altre, lei era speciale, riusciva a battere davanti a 3 case cantoniere contemporaneamente, era dotata di Pos ed era lei che controllava il racket dei papponi.

L’appellativo ‘Super’ se l’era guadagnato sul campo, sfoderava prestazioni devastanti, una sera l’ho caricata sul Suv e sono tornato a casa guidando una Panda
ed era così esperta che se gli chiedevi un pompino potevi scegliere tra 38 varianti.

Ora che la super prostituta è stata consegnata alla giustizia tutti esultano, l’incubo è finito e tutte le altre potranno ritornare liberamente sulla statale.

Intanto si è consumata una spedizione punitiva in vià 5 giornate dove un giovane tunisino è stato ferito a colpi di sciabola. Poi fortunatamente Kabir Bedi si è calmato. L’aggressione è stata talmente violenta che ora le siepi del condominio sono ben potate. Gli aggressori gli hanno promesso che torneranno a finire il lavoro, appena riusciranno a procurarsi delle spade laser.

Infine peggiorano le condizioni della costa elpidiense, gli chalet posti dall’amministrazione per arginare le mareggiate non sembrano funzionare.

Ma l’opposizione non sta a guardare, il neo consigliere Fioschini ha proposto una soluzione alternativa ed ecosostenibile alle barriere soffolte: popolare le nostre coste di spugne, mentre Perticarini ha chiesto la sospensione dell’erosione da rinviarsi a data da definire.

La dedica di Post-it agli amici di Si de lu Portu se…

Se si de lu Portu non esci, scappi!

sai che derete ogni finestra ci sta na vecchia che te squadra

se si de lu portu sai che dopo 10 minuti de pioe devi evità lu sottopassu derete lu mercatu copertu

te ricordi l’odore pungente de lu cessu pubblicu de via Mameli addolcito dalla passiflora lungo lu recintu de la staziò,

se vedi unu che curre scazu jo pe lu mare sai che d’è de lu portu

se si de lu portu sai che è come le città de lo far-west, strette e lunghe co la via in mezzo, e come nel far-west non ce semo fatto mancà cosa, lu sceriffu, lu banditu, l’indianu, lu cavallu, Ciuffonero e lu saloon

se si de lu portu perchè c’hai almeno un parente strettu che c’ha a che fa co le scarpe

se affitti a le puttane e poi te lamenti che ce ne sta troppe, si de lu portu

si de lu Portu perchè lu chalet non se cambia e d’estate stai contentu pure se non c’hai li sordi pe ji in vacanza

si de lu portu perchè quanno passi loco l’angulu della Casbah, pure se addè che le seje è tutte vote te scappa un sorrisu

si de lu Portu perchè Porto Sant’Elpidio è Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare è Sallupijo

Vittorio Lattanzi

ringraziamenti speciali a Corigliano, Settembrini e Rossi di Acido Lattico/Lercio

One thought on “La super prostituta e il mare (Si de lu Portu se…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...