Commissioni: Incompetenza o eccesso di zelo?

Negli ultimi giorni si sono sviluppate delle polemiche intorno alla convocazione della IV giunta consigliare. Riassumiamo in breve. Il consigliere Giacomo Perticarini presidente della suddetta commissione, convoca una riunione della stessa allargata a tutti i capigruppo ed alla terza commissione, per parlare della ex Fim. Immediatamente il consigliere comunale del Pd, nonché presidente della prima commissione consigliare Luca Piermartiri, interviene tramite Facebook dando dell’incompetente al consigliere Perticarini per la modalità con cui aveva convocato la commissione da lui presieduta.

Per sicurezza sono andato a parlare con il segretario comunale, che mi ha chiarificato ogni dubbio. Le commissioni vengono convocate per fare degli approfondimenti su materie complesse. Il regolamento comunale è molto snello, lascia ampio spazio alla prassi, al rispetto ed alla sensibilità delle forze politiche in campo. Le modalità di convocazione non sono normate dal regolamento per il funzionamento del consiglio comunale, tantomeno dalla delibera che istituisce le commissioni. Le materie di cui si occupano sono sfumate, nel senso che un tema complesso potrebbe interessare più di una commissione.

Fin’ora, nel caso in cui una materia era di competenza di più commissioni, i presidenti di queste le convocavano in maniera congiunta.
Quindi ciò che ha fatto Perticarini (invitare un’intera commissioni anziché fare la convocazione congiunta) è sicuramente una cosa senza precedenti, almeno negli ultimi dieci anni, ma non è stata affatto violata alcuna norma.
A mio avviso invece di fossilizzarsi inutilmente sulle norme da seguire nella convocazione di una commissione che ha soltanto un potere consultivo, sarebbe il caso di guardare alla sostanza: era ora di parlare della Fim? Sì. Perticarini si è preso la responsabilità politica di iniziare sin da subito a parlare di questo argomento, mi sembra il minimo che un consigliere d’opposizione possa fare appena insediato.

Un altro tema discusso negli ultimissimi giorni è stato quello di dare la possibilità di assistere alle riunioni delle commissioni a blog e stampa. Il consigliere Daniele Stacchietti, presidente della commissione III, ha proposto di far entrare il personale della stampa a fine riunione per riassumere brevemente ciò di cui si è parlato. A noi di Post It Pse sembra un buon compromesso tra la trasparenza richiesta alla pubblica amministrazione, la riservatezza dei dati che possono essere trattati in commissione, e il rispetto delle regole di composizione delle commissioni.
Questa potrebbe diventare una prassi da seguire, speriamo che possa essere accettata da tutte le commissioni.

                                                                                                                Riccardo Marchionni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...