Il Pdl sulla “Consulta degli elpidiensi”

Fa davvero piacere sentir parlare per la prima volta , da parte delle due amministrazioni comunali elpidiensi di una collaborazione tra le due cittadine. Ciò è ancora più significativo se si considera la scomparsa, pochi giorni fa, dell’uomo che più di tutti aveva combattuto e studiato per questa causa fino agli ultimi giorni: Cesare Cerolini. Egli , attraverso centinaia di fogli ci ha lasciato una grande eredità.Tale proposta nata dallo studio che il prof.Calafati fece evidenziando gli eventuali vantaggi che la riunificazione di Pse e Sem avrebbe portato, è stata oggi ulteriormente elaborata e rivisitata prendendo spunto da sei comuni in provincia di Torino ( Caselle,Borgaro,Volpino,San Mauro, San Benigno e Settimo Torinese) i quali con l’obiettivo di razionalizzare ed abbattere i costi ,far sentire con più forza la voce del territorio hanno deciso di fondersi in un super comune più efficiente e forte.Il progetto di Cerolini consisterebbe in una unione federativa tra Porto sant’Elpidio Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano con una consulta sovra comunale a costo zero in cui ogni comune nomina tre consiglieri di maggioranza e due di opposizione i quali, senza retribuire alcun compenso , dovrebbero occuparsi della crescita del territorio sfruttando le potenzialità di ognuno di questi paesi. A Pse andrebbe ad esempio la funzione di “punto d’attracco” vista la collocazione strategica e le vie di comunicazioni presenti( mare,ferrovia,statale 16, autostrada), Sem diverrebbe polo culturale mentre a Monte Urano si potrebbe sviluppare un turismo di collina anche con un concetto di “spiagge a monte”.La realizzazione dell’intero progetto potrebbe avvenire , spiegava Cerolini , “ in brevissimo tempo , anche in un anno se ci si muove” . Apprezzamenti vanno infatti alla proposta dei due sindaci di un “brand” per lo sviluppo turistico di cui lo stesso Cerolini parlava e che il sindaco di Sem avrà avuto sicuramente modo di ascoltare nell’ultimo incontro avvenuto circa 15 gg fa; la proposta vedeva infatti uno sviluppo turistico mare(pse)-storia(sem)-collina(mu) che se combinato sarebbe stato u na grande risorsa Il Pdl di pse si mette dunque a disposizione per collaborare con la certezza che l’amministrazione prenderà immediatamente e realmente in considerazione tale proposta che potrebbe essere davvero il fascio di luce che riporterà questo territorio a brillare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...